Come cambiare i documenti su SPID Poste

Cambiare i documenti su SPID poste anteprima

Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, meglio conosciuto come SPID, permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione senza essere costretti a recarsi presso i svariati uffici. Il servizio, semplice nell’utilizzo e spesso gratuito, facilita la comunicazione con alcuni enti come l’INPS e l’Agenzia delle Entrate.

Addio interminabili file, niente più appuntamenti rimandati e visite in ufficio che non portano a niente, attraverso lo SPID è possibile controllare ed effettuare qualsiasi tipo di comunicazione comodamente da casa propria ed in qualsiasi momento.

Ed è proprio grazie a questi vantaggi e comodità che le credenziali SPID sono in possesso di sempre più persone.

Una volta attivate le credenziali ed aver iniziato ad utilizzare lo SPID, può però capitare di riscontrare alcuni problemi nell’effettuare l’accesso. Uno di questi problemi che è anche il più comune è il blocco delle credenziali SPID a causa dei documenti di riconoscimento inseriti in fase di registrazione ormai scaduti.

Vediamo quindi come aggiornare i documenti di riconoscimento scaduti su SPID Poste.

Accedere a PosteID

Modificare un documento scaduto su SPID di Poste e continuare ad utilizzare il servizio è molto semplice e veloce.

E’ necessario avere l’applicazione PosteID installata sul proprio smartphone ed aggiornata alla sua ultima versione disponibile.

accesso spid
accesso spid

Per iniziare è necessario accedere al sito ufficiale PosteID e selezionare il riquadro “Accedi”. All’interno della nuova schermata bisogna inserire le proprie credenziali d’accesso: il nome utente, ovvero l’email utilizzata in fase di registrazione, e la password. Una volta cliccato su “Accedi” verrà inviata una notifica di richiesta d’accesso all’app PosteID. Nel caso non si riceva la notifica è possibile richiedere un codice di sicurezza attraverso un SMS sul numero di telefono associato alle credenziali precedentemente inserite.

Una volta cliccato su “Prosegui” è quindi necessario controllare il telefono, aprire la notifica appena ricevuta oppure aprire l’app PosteID ed inserire il codice PosteID per confermare l’autentificazione.

Se si sceglie di ricevere un SMS sul numero di telefono associato all’email utilizzata per effettuare l’accesso, basterà cliccare su “Accedi tramite codice SMS” posto sotto i pulsanti “Annulla” e “Prosegui”. Una volta ricevuto il codice numerico tramite SMS basterà inserirlo nell’apposito campo sullo schermo del PC. Clicca su Prosegui per completare l’autentificazione ed entrare nel tuo profilo SPID abilitato a Poste.

Un altro metodo per effettuare l’accesso è tramite il codice QR. Accanto al campo del login dopo aver cliccato su “Accedi” nella home del sito PosteID, è presente un codice QR da inquadrare con il proprio smartphone. Per proseguire tramite questo metodo è necessario aprire l’applicazione PosteID sul proprio cellulare e cliccare sulla voce “Autorizza con QR Code”. Una volta che entrerà in funzione la telecamera è necessario inquadrare il QR Code sullo schermo del PC entro il termine indicato sullo schermo.

Modificare un documento scaduto su SPID Poste

Una volta completato l’accesso verrà visualizzata automaticamente la pagina “Gestisci la tua identità digitale“.

gestione del profilo spid
gestione del profilo spid

La schermata di gestione dell’identità digitale è divisa in “Il tuo profilo SPID”, “I tuoi dati” e “Identità Digitale per soggetto rappresentato”.

All’interno della sezione “Il tuo profilo SPID” possono essere visualizzati tutti i dati relativi al proprio profilo SPID ed informazioni come il blocco delle credenziali, l’abilitazione o meno delle notifiche ed il livello di sicurezza.

Accedendo alla sezione “I tuoi dati” è possibile modificare le informazioni relative ai documenti inseriti al momento della registrazione, l’email, il domicilio, l’indirizzo di residenza e il numero di cellulare.

Scorrendo la pagina fino alla fine è possibile trovare il pulsante “Modifica”. Si aprirà una schermata con una serie di moduli divisi in: Il tuo profilo SPID, i tuoi dati e dati aggiuntivi. In ognuno di questi riquadri è possibile cliccare per iniziare la relativa modifica.

Per modificare i dati relativi ad un documento di riconoscimento scaduto è necessario consultare la sezione I tuoi dati.

Qui, sotto la voce Documento, sono presenti dei menu a tendina da consultare per aggiornare le informazioni:

  • Tipo di documento: se si tratta di Carta d’identità, Patente o Passaporto;
  • Numero del documento: Il numero identificativo del documento riportato sullo stesso;
  • Emesso da: selezionare l’ente che ha rilasciato il documento: Comune, Consolato, Ambasciata, AIRE o Ministero dell’Interno, MCTC, Prefettura, MIT-UCO;
  • Luogo di emissione: Il comune che ha rilasciato il documento;
  • Data di emissione e data di scadenza.
modifica dei documenti
modifica dei documenti SPID poste

Una volta apportate tutte le modifiche, clicca su Salva. La richiesta di modifica verrà poi presa in carico e si riceverà una notifica tramite email quando diventerà effettiva, solitamente nel giro di poche ore.

Avatar for Sotech Italia

Sotech Italia

Il Blog che ti da notizie di tecnologia, di innovazioni, guide, gaming e di tutte le informazioni provenienti dal mondo del web.

Vedi tutti i post