Navigazione in incognito: a cosa serve realmente e come accedervi

navigazione in incognito anteprima

In tutti i moderni browser ormai è presente la possibilià di attivare la navigazione in incognito.

C’è tanta confusione sull’argomento, infatti, questa modalità di navigazione non rende invisibile l’utente. Di seguito spiegheremo cos’è la navigazione in incognito e a cosa serve realmente oltre a mostrare come utilizzarla su tutti i browser.

Come attivare la navigazione in incognito

Attivare la modalità segreta è davvero molto semplice, su alcuni browser ha un nome diverso ma ciò non cambia la sostanza dell’operazione. Si tratterà di accedere alle impostazioni del browser che si desidera utilizzare ed attivare la modalità.

Attivare la navigazione in incognito su Google Chrome

Su Chrome desktop basterà andare in alto a destra su impostazioni per poi cliccare su “nuova finestra di navigazione in incognito“, si aprirà automaticamente una schermata di navigazione in incognito.

Chrome desktop navigazione in incognito

Attivare la navigazione anonima si Mozilla Firefox

Per attivare la navigazione in incognito su Firefox, come per Chrome, dovremo andare sulle impostazioni del browser e cliccare su: “Nuova finestra anonima“.

mozilla firefox finestra anonima

Attivare la navigazione InPrivate su Microsoft Edge

Il procedimento è molto simile, andare nelle impostazioni di Edge e cliccare su: “Nuova finestra InPrivate“.

Microsoft edge navigazione inprivate

Che cos’è la Navigazione in incognito

La navigazione privata, in incognito o anonima permette di aprire le pagine web all’interno di un browser senza lasciare traccia della navigazione.

In pratica non verrà salvato nulla all’interno della cronologia. Durante la navigazione non verrà salvato alcun dato sui siti web visitati, non utilizzeremo i cookie e neanche gli account con cui effettuiamo gli accessi alle piattaforme, come ad esempio con Facebook.

Attenzione però! La navigazione in incognito non ti rende invisibile, non nasconde il tuo IP e neanche le informazioni relative alla geolocalizzazione, cosi come il browser utilizzato, il sistema operativo e altre informazioni relative alla navigazione.

I provider e i gestori dei siti web saranno sempre ingrado di tracciare questo tipo di dati.

Per navigare in forma anonima, davvero anonima, la soluzione è utilizzare tool e strumenti come TOR browser, una VPN o un proxy.

Quando utilizzare la navigazione anonima

Sapendo che la navigazione in incognito non nasconde l’IP, e non ti rende invisibile ai siti web o ai provider, vediamo qualche caso in cui è utile utilizzarla.

Disattivare i risultati personalizzati di Google

Google utilizza la cronologia di ricerca per migliorare i risultati mostrati all’utente, in questo modo prova a garantire la migliore esperienza di navigazione. Alcune volte però è possibile che a causa di ricerche errate, magari fatte per scherzo, comincino ad uscire risultati non proprio pertinenti, in questi casi usare la navigazione in incognito può essere utile per avere una SERP pulita.

Essere sicuri di non lasciare tracce

Naturalmente il piu classico dei motivi per cui è utilizzata la modalità di navigazione in incognito è il bisogno di non lasciare tracce sul browser. Ed è anche un dei motivi validi per cui sarebbe corretto utilizzare questo tipo di navigazione dato che non lascia cronologia.

Evitare la pubblicità aggressiva

A chi non è capitato e non capita, ormai è quasi legge, di essere bombardato dalle Ads di qualunque cosa si sia cercata su internet. Uno dei metodi efficaci per evitare questo tipo di pubblicità e proprio attivare la navigazione in incognito.

Vi possono essere svariati motivi per attivare la modalità anonima. L’importante è ricordasi che non ci rende invisibili sul web, ma inibisce le configurazioni del browser in modo da non salvare la cronologia e non utilizzare i dati personali che normalmente si trovano sul browser comunemente usato.

Avatar for Sotech Italia

Sotech Italia

Il Blog che ti da notizie di tecnologia, di innovazioni, guide, gaming e di tutte le informazioni provenienti dal mondo del web.

Vedi tutti i post